Pubblicato da Peyton Wes
Il libro di benvenuto perfetto per i vostri ospiti

Nell’industria turistica odierna, i viaggiatori sono alla ricerca di esperienze locali individuali e autentiche. Vogliono sapere qual è il miglior panificio dietro l’angolo con croissant freschi o dove si trova un ristorante a conduzione familiare che usa la stessa ricetta da generazioni. Vogliono sapere quali sono i sentieri escursionistici che offrono la migliore vista panoramica o quale spiaggia visitare per godere della più assoluta privacy. Il vostro compito, in qualità di esperti della regione e proprietari di casa, è quello di dare loro tutte queste informazioni.

Il libro di benvenuto è l’occasione perfetta per condividere informazioni utili sia sulle attività e sulle specialità locali, che sulla vostra proprietà.

Spiegate una volta per tutte come funziona quello strano telecomando per la TV o come regolare il riscaldamento senza trasformare la vostra casa in una sauna. E se tutto questo vi sembra un compito noioso e che richiede troppo tempo, vi assicuro che un piccolo sforzo porterà ad un risultato molto positivo.

Un paio di consigli faranno capire ai vostri ospiti che avete pensato a loro e alla loro vacanza. Inoltre, renderà anche il vostro lavoro molto più facile: se darete più informazioni in anticipo, riceverete meno domande durante il soggiorno. E quale modo migliore per aumentare la vostra popolarità nel quartiere se non quello di mandare i vostri ospiti nei negozi e ristoranti locali?

Ecco i punti fondamentali da includere nel vostro libro di benvenuto, che potete stampare o inviare via e-mail ai vostri ospiti. Come potete vedere, alcuni di questi sono particolarmente utili per gli ospiti internazionali, che hanno meno familiarità con la vostra regione e, probabilmente, anche con il vostro paese.


Puncti consigliati

Un biglietto di benvenuto:
Un paio di frasi miglioreranno immediatamente il vostro rapporto con gli ospiti. Questa potrebbe essere l’occasione perfetta per dare una buona “prima impressione” – accoglieteli e sentitevi liberi di scrivere una o due frasi su di voi: perché affittate la vostra proprietà, cosa significa per voi o cosa vi augurate per il loro viaggio.


Le regole della casa:
Gli ospiti sono sempre molto graditi, ma questa è l’occasione ideale per ricordar loro di come evitare di creare problemi o incomprensioni. Ricordate loro, ad esempio, da che ora è necessario fare silenzio la sera, che invitare ospiti esterni o organizzare feste non è consentito, o che è necessario sorvegliare i bambini nella zona scivolosa intorno alla piscina.


Numeri di emergenza:
Indicare alcuni numeri di medici (anche medici che parlano inglese o altre lingue!), i numeri di emergenza e degli ospedali: questo farà sentire immediatamente i viaggiatori più sicuri.


Istruzioni per l’utilizzo di servizi ed elettrodomestici:
Queste cose non sono sempre così semplici come credi, specialmente per chi non parla la lingua delle impostazioni dei vostri elettrodomestici! Una piccola immagine, in questo caso, potrebbe risultare molto più utile di lunghe istruzioni. Pensaci:

– Codici d’accesso per garage, cancelli, casseforti
– Termostato
– Jacuzzi o camino 
– Lavatrice, asciugatrice o gli elettrodomestici della cucina  
– Wi-Fi (con password!) 
– Telecomandi


Suggerimenti e attività del luogo: 
E’ il tuo momento per brillare! Consiglia i tuoi luoghi preferiti, i ristoranti e i negozi locali e fatti riconoscere come esperto della zona. Anche se alcuni luoghi, come un negozio di alimentari, non sembrano entusiasmanti, sono molto utili, e puoi rendere più personali tutti i tuoi suggerimenti spiegando perché li raccomandi: quella particolare baia dalle acque cristalline, il bar con il caffè più buono e il barista sorridente, la tua specialità locale preferita! Alcune idee da inserire in questa sezione:

– Negozi di alimentari
– Ristoranti locali e le specialità del luogo (soprattutto quelle meno conosciute)  
– I luoghi migliori per le attività all’aria aperta, come sentieri di montagna, campi da golf, luoghi dove fare immersioni, piste da sci
– Attrazioni turistiche (musei e monumenti)
– Aree per i bambini (parchi giochi e giardini)


Mezzi di trasporto e come raggiungere i luoghi principali:
Soprattutto se i viaggiatori vengono alla vostra proprietà senza auto, il loro soggiorno sarà molto più facile se li aiuterete a definire orari e percorsi. Date loro una mappa della zona e gli orari degli autobus o descrivete, in modo semplice, come si può arrivare alle spiagge più famose o al centro commerciale della città.


Ricordate che esperienze positive al di fuori del vostro alloggio influenzeranno l’umore e la percezione di coloro che vi si trovano al suo interno. Cenare in un ristorante fuori dai sentieri battuti o con un panorama mozzafiato in un luogo poco conosciuto, avrà un impatto positivo anche su di voi, in quanto proprietari di casa, e sul vostro alloggio. Questo si rifletterà sulle recensioni della vostra casa e porterà futuri clienti a sceglierla per la loro vacanza.